Petclub
cane petclub

Esercizio fisico e alimentazione vanno di pari passo. Entrambi dipendono dalla taglia, dall'età e dalla razza. Non è detto che i cani grossi richiedano maggior esercizio, in realtà un Jack Russel Terrier ne ha bisogno più di un Alano.

Chi decide di prendere un cane dovrebbe valutare l’opportunità di scegliere una razza che si adatti alle proprie necessità, perciò chi non può camminare a lungo dovrà scegliere un cane che necessiti di poco esercizio fisico.

Se amate camminare, non c'è niente di meglio di una lunga passeggiata in campagna con il cane. Sarà felice di annusare intorno e coprirà una distanza tripla rispetto al padrone, correndo avanti e indietro in cerca di odori interessanti. Anche in campagna ci sono regole da rispettare: ad esempio, meglio non lasciare libero il cane in vicinanza di animali al pascolo.

In ogni caso si consiglia sempre di portare dell’acqua per l’animale e accertarsi che non sia accaldato. Non fatelo avvicinare a buche profonde o filo spinato e non lasciate che mangi quello che trova in giro, potrebbe essere velenoso.

Un’altra forma di esercizio consiste nel fare jogging insieme al cane, ma con buon senso: accertatevi che sia abbastanza in forma, restando su terreni soffici per proteggere le sue zampe ed evitate di farlo nei periodi caldi. È inoltre importante non farlo con cuccioli sotto i 6 mesi d’età perché le loro ossa delicate potrebbero venire seriamente danneggiate.

Giocare con la palla sulla spiaggia è l'ideale per far fare esercizio fisico al cane divertendosi allo stesso tempo. Tuttavia bisogna assicurarsi che i cani siano ammessi, poiché nella maggior parte delle spiagge italiane vige un divieto stagionale. Naturalmente, i cani che vengono condotti in spiaggia non devono lasciarvi le loro deiezioni, quindi portate sacchetti e paletta sempre con voi.