Petclub

setter ingleseLa bellezza e il temperamento amichevole di uno dei più eleganti tra i cani da ferma hanno reso oggi il Setter inglese più popolare come cane da compagnia e da esposizione che come cane da lavoro.

Il Setter inglese fu selezionato da Edward Laverack, calzolaio inglese vissuto nella prima metà dell’Ottocento che, divenuto improvvisamente ricco, si era dedicato completamente alla passione per i cani da caccia. I Setter sono poi stati allevati all’epoca della falconeria per trovare e segnalare la posizione della selvaggina, funzione mantenuta anche in seguito.

Più dolce delle altre razze Setter, l’inglese è uno splendido compagno, purché gli venga garantito l’esercizio adeguato (anche in libertà) e molta compagnia. È una creatura socievole, affezionata alla propria famiglia e che non ama restar sola a lungo. È anche molto attiva e amante del divertimento e può essere piuttosto impegnativa, soprattutto in gioventù. E' poco adatto a proprietari inattivi, fanatici della pulizia che poco sopporterebbero tutti i residui che rimangono attaccati alle frange di pelo sulle zampe e sulla coda.

Ama la compagnia dei bambini e vuole essere coinvolto nella vita familiare. I Setter inglesi sono ottimi cani per la famiglia, purché abbiano a disposizione abbastanza spazio ed esercizio adeguato. Essendo una razza grande e vivace, soprattutto da giovane, può travolgere facilmente i bambini ai primi passi.

È essenzialmente un cane da esterno che si adatta alla vita all’aria aperta,: ha bisogno di ampi spazi ed è più adatto a una casa di campagna. Si adeguerà alla vita in città con l’esercizio, ma non è consigliabile tenerlo in appartamento.

Si tratta sicuramente di un cane adatto per chi ama le lunghe passeggiate in tutte le stagioni. Il Setter inglese ha bisogno di un proprietario paziente, che perseveri con l’addestramento e possa fornirgli la compagnia di cui ha bisogno. Perfetto per una grande famiglia attiva che abbia tempo per esercizio, gioco e addestramento.

Il setter inglese esiste in diverse varietà di colore.

Standard di razza del Setter inglese

  • Taglia: Grande
  • Peso: 25-30 kg
  • Altezza: 61-64 cm
  • Testa: Lunga e sottile, con muso quadrato
  • Occhi: Il colore varia da nocciola a marrone scuro. Di forma ovale
  • Orecchie: Piuttosto lunghe, con punta vellutata
  • Corpo: Di lunghezza media, aspetto elegante, con andatura sciolta e aggraziata
  • Pelo: Bianco, con pezzature limone, arancio, fegato, nero; può essere tricolore
  • Coda: Diritta, frangiata, affusolata
  • Carattere: Gentile, buono, allegro