Petclub

Conoscere il Gatto

gatto con la padronaIl gatto, se amato, si adatta perfettamente alla vita in casa. Da secoli divide la sua esistenza con gli uomini sotto il segno di un affetto reciproco: ecco perché sono in molti a scegliere di condividere 15 anni della propria vita in compagnia di un micio.

Tuttavia, se si decide di vivere insieme a un gatto, occorre riflettere bene sull’impegno che richiederà e conoscere tutte le sue esigenze: nutrirlo ogni giorno, spazzolarlo, pettinarlo, pulire con regolarità la sua lettiera, portarlo dal veterinario, giocare con lui, dargli le attenzioni e l’affetto di cui ha bisogno.

Che sia maschio o femmina, cucciolo o adulto, non ha importanza: ciò che resta fondamentale è garantirgli un ambiente accogliente in cui vivere.

Per la sicurezza e il benessere del micio è consigliabile mettere in atto tanti piccoli accorgimenti, dato che le case possono essere una fonte inesauribile di pericoli.

I gatti sono curiosi e vivaci per natura e si espongono facilmente a gravi rischi: pertanto, è meglio evitare di tenere in casa piante tossiche, aver cura di coprire i fornelli in cucina, tenere lontano il gatto da lavatrice (è uno dei suoi nascondigli preferiti), ferro da stiro, armadi, cassetti, detersivi, pesticidi, diserbanti, medicinali ecc.

Nella nostra casa il gatto deve trovare un ambiente tranquillo e pulito dove vivere e avere a disposizione tutti gli accessori volti a soddisfare le sue prime necessità.

Il gatto dovrà avere due ciotole, una per l’acqua (meglio che sia sempre fresca e pulita) e una per il cibo. È bene posizionarle in un luogo tranquillo (di solito la cucina), lontano dalla cassetta igienica.

Anche la cassetta igienica con l’apposita lettiera deve essere collocata in un luogo appartato, ma facilmente raggiungibile. In commercio se ne possono trovare di diverse forme, dimensioni, colori, tutte adatte a rispondere alle esigenze igieniche del gatto.

Tenere un gatto in casa

Un altro accessorio che farà molto piacere al micio è una cuccia o una cesta dove dormire: imbottita, a forma di casetta, con bordi alti o bassi, va collocata in un luogo tranquillo e gradito al gatto, lontano da correnti d’aria, stufe e termosifoni.

Anche per giocare le opportunità sono le più varie: la gamma di giocattoli pensati per gatti è vastissima: topolini, palline di gomma, tiragraffi o alberi per gatti (i mici si possono sfogare e i padroni riescono a salvare tende, divani e mobili).

Inoltre, per garantire il giusto benessere al tuo gatto, gli accessori per la toeletta sono fondamentali. Soprattutto se il micio è a pelo lungo, mantenere il suo mantello pulito e in ordine non è solo importante a fini estetici, ma anche per la sua salute. Perciò è bene abituarlo fin da piccolo alla spazzola e al pettine.

Conoscere gli articoli e gli accessori utili per la salute e la bellezza del micio significa garantirgli anni di benessere accanto a noi.