Petclub
gatto petclub

Sicuramente molti non sanno che i gatti se così si può dire “originali” sono proprio i gatti a pelo semilungo a differenza dei gatti a pelo lungo come il gatto persiano che l’uomo ha ottenuto attraverso un lungo lavoro di selezione.

I gatti a pelo semilungo come il gatto delle foreste norvegesi, il gatto d'Angora o il Maine Coon, infatti sono proprio quei gatti che si sono adattati all’ambiente dove vivevano, sviluppando questo pelo molto folto in grado di ripararli dalle temperature più gelide.

Il gatto a pelo semilungo, a differenza dei gatti a pelo lungo, durante l'estate perdono gran parte del pelo, diventando molto simili ai comuni gatti a pelo corto, salvo che per la coda che resta comunque abbastanza voluminosa e li differenzia dai gatti a pelo corto.

Per i gatti a pelo semilungo la prima spazzolata va eseguita con un pettine a denti larghi mentre le successive con spazzole a denti più fitti. L'operazione va eseguita con estrema delicatezza per evitare di strappare il pelo. Basta anche una sola toelettatura settimanale al fine di rimuovere il pelo nei periodi di muta.