Petclub
salute gatto

Gatti e corpi estraneiI gatti hanno l’abitudine di giocare con oggetti molto diversi dai normali giocattoli adatti a loro, perché basta anche solo una stringa di scarpa per farli contenti! Purtroppo, però, durante i loro giochi o le loro passeggiate, i mici possono ferirsi o ingerire oggetti tra i più disparati.

Questi, talvolta, possono essere pericolosi per la salute del gatto. Non è cosa rara trovare questi “corpi estranei” in diverse parti del corpo: zampe, bocca, occhi, orecchie e naso in particolare.

Il micio zoppica?

Se il micio zoppica o non si appoggia più su una zampa, è probabile che sia stato ferito da un corpo estraneo. Spighe, ariste di grano, spine, sassi, schegge di legno o di vetro possono introdursi e ferire le zampe dell’animale, causando lesioni o zoppicature.

Se l’oggetto è ben visibile sulla zampa del micio, è possibile tentare di estrarlo aiutandosi con delle pinzette. L’operazione può avere successo, e in tal caso si provvederà a disinfettare subito la ferita. In caso contrario, per risparmiare un’infezione all’animale, è consigliabile rivolgersi al veterinario.

Lische di pesce e piccole ossa di pollo, invece, sono tra i più comuni corpi estranei facilmente ingeribili dai gatti. Possono rivelarsi molto pericolosi: il gatto avrà difficoltà respiratorie, salivazione abbondante, conati di vomito, e tenterà, senza riuscirci, di togliere il corpo estraneo portandosi le zampe sul muso.

Estrarre i corpi estranei

Anche in questo caso si può tentare di estrarre il corpo estraneo con delle pinzette, ma per la salute dell’animale (è reale il pericolo di soffocamento) è meglio ricorrere all’esperienza del veterinario.

Corpi estranei possono anche nascondersi negli occhi dei mici, rivelandosi molto pericolosi per la loro vista. È consigliabile evitare tentativi “casalinghi”: provare a togliere il corpo estraneo con le pinzette o con un bastoncino di cotone potrebbe peggiorare le cose. Meglio ricorrere al veterinario.

Se poi il gatto scuote la testa, si tocca le orecchie con le zampe, si gratta, sente dolore, è probabile che un corpo estraneo sia entrato nel suo orecchio. Se ben visibile si può tentare di rimuoverlo, ma se il corpo è in profondità, si consiglia di non usare pinzette o bastoncini di cotone per evitare di sospingerlo ancora più a fondo, fino a provocare lesioni gravi al timpano del gatto.

Infine, anche il naso può attirare corpi estranei. In tal caso, il gatto farà fatica a respirare, starnutirà, e potrà perdere anche sangue dal naso. Si consiglia, pertanto, di affidarsi alle cure del veterinario.